STAGIONE 2012/2013 Stampa
Scritto da Maria Antonietta   
Martedì 07 Maggio 2013 18:44
Share

La stagione delle stelle.

La pioggerellina che ha caratterizzato quasi tutta la primavera ha portato con sé grandi soddisfazioni nella piccola realtà della Sirio Orosei che quest’anno è onorata di fregiarsi di ben tre titoli provinciali giovanili,

 

 

 

raggiungendo un primato tra le compagini del territorio mai conseguito da nessuna società pallavolistica nuorese. Tre i campionati di categoria vinti quest’anno dalla Sirio Orosei che incentiva il proprio palmares con le vittorie in under 14, 16 e 18 e una rassicurante posizione di metà classifica nel campionato regionale di serie D. Traguardo invidiato e invidiabile e non esente da manifestazioni contrastanti tali da creare scompiglio nell’ambiente del volley.

La triplete giovanile, prima sognata e poi realizzata, è stata  accolta  con grande soddisfazione da parte dell’intero staff oroseino che ha davvero investito tanto impegno nel gruppo che è stato protagonista di una stagione da incorniciare e da ricordare. E la forza di questo successo è stata proprio nel gruppo. Circa 35  ragazze dai 13 ai 19 anni, sempre combattivo e coraggioso che ha lottato punto dopo punto, gara dopo gara, per raggiungere questi bellissimi risultati, guidato dalla instancabile Paola Nonne che ha finalmente potuto assaporare il frutto del lavoro svolto negli anni passati, con la sua guida costante e con lo

 

 

 

 

stimolo giusto per il progressivo miglioramento delle sue ragazze nel corso delle stagioni da lei dirette. Le abbiamo chiamate sempre le nostre ragazze e ora sarebbe dispersivo nominarle una per una perché tutte hanno partecipato e contribuito al raggiungimento di questo  straordinario risultato. Tutte insieme sempre,  in un unico movimento dall’under 14 all’under 18, hanno seguito  con tanta passione e sostegno morale e psicologico le diverse competizioni provinciali con insuperabile attaccamento alle diverse  squadre che  durante le gare  non hanno mai  sofferto la solitudine. Grazie quindi alle ragazze per l’impegno profuso nei diversi campionati che ci hanno portato ad ottimi risultati anche nelle fasi regionali non sfigurando contro squadre che da anni fanno scuola nel campo della pallavolo isolana. Auguriamo a tutte  loro di continuare a lavorare per migliorare e realizzare i loro sogni in tutti i campi (non solo di pallavolo) e che l’impegno dia loro la possibilità di esprimere ancora meglio il loro spessore tecnico ed agonistico nel futuro.

 

Una stagione quindi con un bilancio decisamente positivo, costellata da successi che vanno aldilà delle vittorie conseguite, imperniata sulla passione per lo sport e largamente basata sui valori dell’amicizia che quest’anno è stata la vera protagonista dei successi ottenuti. Le collaborazioni effettuate nei diversi campionati giovanili con Astor Volley Oliena, San Giuseppe Virtus Sassari, Polisportiva Silanus, Stella Maris Porto Torres e Janas Volley di Quartu, sono il frutto di una programmazione che se pur semplice, è stata una scelta tanto coraggiosa quanto innovativa, che hanno avuto quale obiettivo principale il promuovere e valorizzare i contenuti legati all’attività sportiva, incrementando i rapporti tra le società sportive oltre la semplice competizione da campi contrapposti. I rapporti con le persone in una esperienza formativa a stimolo dell’interesse e dell’entusiasmo delle atlete tra le quali si sono infittite relazioni significative lasciando segni indelebili in tutti.

Ma non ci fermiamo qui, tra qualche settimana sarà già tempo di tornare a volare sul campo in altre avventure come la consueta festa di Santa Maria e Mare, la chiusura dei campionati promozionali di under 13 e 12 e le feste provinciale e regionale di mini volley, con l’occhio puntato al prossimo anno dove tutti noi, affidandoci alla prospettiva dell’ottimo organico a disposizione, intendiamo porre le basi per una nuova stagione ricca di soddisfazioni e, che non guasta, anche di risultati superiori.

 

Share
Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Novembre 2013 19:09
 
SEO by Artio