Volley & Altri Sport News

Menu Palestra !

Home Page Notizie Galleria Fotografica
Ulti Clocks content

Video in Evidenza!

MPS Service

Banner

Sirio Orosei su:

Banner
Banner

Meteo (clicca Sull'Isola!!)

Statistiche Sito

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi14
mod_vvisit_counterIeri38
mod_vvisit_counterQuesta Settimana52
mod_vvisit_counterLa scorsa Settimana174
mod_vvisit_counterQuesto Mese521
mod_vvisit_counterLo scorso Mese995
mod_vvisit_counterTotali574905

www.oroseimeteo.com



Designed by:

L'impegno della Sirio PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianni   
Lunedì 25 Gennaio 2016 09:52
Share

 

 

Fine settimana particolarmente intenso per la Polisportiva Sirio Orosei che in due giorni affronta ben sei gare delle quali, tre in casa e tre in trasferta, con un bottino di undici punti sui 18 in palio.Il primo fischio della giornata prefestiva arriva dal campo della Vbc Macomer dove le piccole dell'under 14 esordiscono in una gara intensa e tirata sino alla fine, purtroppo, soccombendo alla padrone di casa in una prestazione, comunque, soddisfacente.

 

 

Il secondo fischio è nella storica palestra di Via Dei Mille a Sassari contro la Solo Pellico che non è accompagnata in panchina dal Prof. Galleri, ma da un altrettanto determinato Alberto Pelz.A Sassari le cose sono andate anche bene in termini di punteggio e la squadra rientra a casa con due punti importantissimi per la classifica, ma che allo stesso tempo ti lascia quel certo retrogusto amaro dato da quelle situazioni che non si sà mai se il bicchiere risulta mezzo vuoto o mezzo pieno. Dopo due set convincenti dove le ragazze di Paola Nonne dominano la gara con un gioco fluido e composto, nel terzo si è verificato uno strano ed inspiegabile black out collettivo, dominando fino al 17 a 23 per poi cedere, dopo una serie di errori gratuiti, che fanno calare definitivamente il sipario, consentendo di rivitalizzare una Solo Pellico già con la mente rivolta alla doccia. Il quarto set vede ancora le ragazze della Sirio in preda ad una amnesia totale di fronte a delle incredule e galvanizzate padrone di casa che si portano sul due pari. Nel quinto, fortunatamente, scatta qualcosa nella testa delle oroseine e si decide di chiudere senza tentennamenti e proiettarsi al viaggio di ritorno e alla gara di under 18 in programma per la mattina successiva. Si riparte a notte fonda verso Orosei con una importante vittoria che solo per un 'inezia non avvicina la Sirio a ridosso delle battistrada del campionato.

La domenica mattina inizia con un bel sole in attesa delle ospiti della Volley 92 di Fonni che arrivano decisissime ad accaparrarsi il risultato nella categoria under 16. Le fonnesi, difatti, forti del risultato dell'andata, entrano in campo con carattere ed una buona organizzazione di gioco disposte a sgretolare la carica di fiducia delle padrone di casa che nel primo parziale lottano con coraggio e difendendolo sino alla fine, ma sfioriscono nel secondo e terzo senza riuscire ad impensierire seriamente le avversarie.La situazione positiva del Fonni si ribalta nella seconda manche, quando la squadra giovanile maggiore inizia a riscaldare i motori, ingranando una marcia decisamente superiore.

Il risultato secco concesso prima si ripresenta in modo speculare, consentendo a Marcella Gallus e compagne di incamerare altri tre punti a favore. La gara di under 18 era molta attesa in casa Sirio dopo l'esordio al chiaroscuro con il Supramonte affrontato con una squadra acciaccata per numerose defezioni fra le ragazze di casa . Oggi con il recupero di alcuni elementi della rosa si è proceduto in modo spedito con l'esordio assoluto di Annalaura Sciatore, visto che Irene Porceddu ormai può essere considerata una veterana. Grande soddisfazione nel rivedere in campo il capitano Elisabeth Vacca, assente da quasi tre mesi per infortunio! Simpatico fine partita nelle file del Fonni con i festeggiamenti a sorpresa per Anna Coccolone nel giorno del suo compleanno.

Il primo pomeriggio domenicale inizia nuovamente in trasferta con le stelline dell'under 13 che, ospiti del Club Volley di Dorgali, riportano a casa un'altra vittoria, conservando il primo posto in classifica e contribuendo ad incrementare il proficuo weekend Sirio e conservare imbattute la testa della classifica.

I ragazzi di Enrico Boe completano l'opera concludendo la serata e la due giorni pallavolistica al cospetto del pubblico delle grandi occasioni con un incontro molto atteso fra le due battistrada del campionato interprovinciale di prima divisione maschile che guidano il girone a punteggio pieno. I ragazzi della Siro fanno capire subito al Marrubiu che non vogliono interrompere la striscia positiva e chiudono il primo set in modo superlativo. Il secondo set viaggia in maniera più equilibrata sul punto a punto e si sa che, in situazioni del genere, talvolta, il risultato premia la squadra che sbaglia meno. Il secondo parziale termina a favore del Marrubiu che chiude, non senza difficoltà, sul 23 a 25. Nel terzo e quarto set si rimettono le cose a posto, grazie anche ad una prova di tenacia e di carattere del regista Davide Burrai che, insieme ai suoi compagni di squadra, piegano con decisione la resistenza di un Marrubiu mai domo.

Salutate la capolista si canta e si sorride a fine gara in un terzo tempo tutti insieme! Appuntamento alla prossima settimana che oramai vedrà la Sirio tenere questi ritmi di partite sino alla fine dei campionati di categorie e di serie grazie anche alla forte partecipazione dell'intero gruppo Sirio rappresentato da atleti/e, dirigenti, tecnici e genitori sempre pronti a rispondere alle pressanti esigenze di una intensissima stagione, con estrema collaborazione e disponibilità. Un sentito ringraziamento ai nostri sostenitori sugli spalti e oltre per il sostegno dimostrato in ogni occasione che ci gratifica e ci sprona a continuare nella direzione di crescita e di miglioramento.

Share
Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Febbraio 2016 18:23
 

La Sirio Collabora con:

Banner
Banner
Banner